domenica, 27 Novembre 2022

Sapio e Rampini siglano un MoU per la mobilità sostenibile in Italia

Entrato da poco nel centesimo anno dalla propria fondazione, Gruppo Sapio prosegue con decisione nel percorso verso un futuro sostenibile a zero emissioni, siglando un MoU con Rampini, azienda italiana leader nella progettazione di mezzi per il trasporto urbano, per promuovere lo sviluppo della green mobility e dell’intera filiera dell’idrogeno nel nostro paese.

L’accordo siglato dalle due società (in collaborazione con il Gruppo Baccarelli) prevede test su autobus a celle a combustibile alimentati a idrogeno e sistemi di rifornimento ottimizzati per i mezzi di trasporto pubblico.

Per questo progetto, Sapio metterà a disposizione tutto il proprio know-how nell’ambito della produzione, stoccaggio, distribuzione e delle soluzioni innovative per l’idrogeno, vettore energetico chiave all’interno del Green Deal europeo.

Alberto Dossi, Presidente del Gruppo Sapio, ha commentato: “Il futuro del nostro Paese inizia da ciò che possiamo realizzare oggi Rampini è una società leader nella progettazione e produzione di veicoli elettrici e a idrogeno e come Sapio siamo orgogliosi di questa importante collaborazione che rappresenta, ancora una volta, un chiaro esempio dell’impegno che intendiamo mettere a disposizione per contribuire a ridurre le emissioni di gas a effetto serra entro il 2030. Sapio darà il suo apporto di esperienza e competenza nella produzione di idrogeno, ingegnerizzazione e realizzazione di stazioni di fornimento H₂ per ogni genere di veicolo”.

Il Direttore Generale di Rampini, Fabio Magnoni, ha dichiarato: “Una mobilità rispettosa dell’ambiente.Guardare al futuro significa rispettare l’ambiente. Con questo obiettivo, oggi, la nostra azienda progetta e produce. Vogliamo migliorare giorno dopo giorno le nostre conoscenze, per ottenere prodotti che a livello di impatto ambientale siano sempre meno invasivi. La nostra produzione di bus elettrici a range extender idrogeno è la soluzione concreta per tracciare le coordinate di una mobilità smart ed ecosostenibile. Avrà un ruolo determinante nel trasporto pubblico del futuro. Una collaborazione strategica tutta italiana con Sapio, per una vicinanza all’esigenza ingegneristica e di fornitura dell’idrogeno per tutti i nostri potenziali clienti del trasporto pubblico urbano”.

Sempre in ambito mobilità, Sapio ha recentemente siglato un accordo con FERCAM e CNR-ITAE per la decarbonizzazione della logistica in Italia.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article