venerdì, 19 Agosto 2022

Tre aziende leader giapponesi svilupperanno insieme i motori marini

Kawasaki Heavy Industries, Yanmar Power Technology e Japan Engine Corporation hanno recentemente costituito un consorzio di produttori di motori giapponesi per perseguire lo sviluppo congiunto di motori marini alimentati a idrogeno per navi da oceano e costiere

Con questa mossa, il trio mira a stabilire una posizione dominante nelle tecnologie dei motori a idrogeno.

Con la crescente necessità di ridurre le emissioni di gas serra, si prevede che i motori marini passeranno a vari combustibili alternativi nei prossimi anni. Tra le tante alternative, l’idrogeno sta attirando l’interesse globale per la sua applicazione in un’ampia gamma di settori industriali dell’energia e della mobilità come combustibile a emissioni zero.

Le aziende stanno cercando di sviluppare tecnologie nella catena del valore dell’idrogeno verso l’espansione globale di questo importante carburante alternativo. Collaborando su tecnologie fondamentali comuni come esperimenti di base e analisi sulla combustione dell’idrogeno, sui materiali e sulle tecniche di tenuta, nonché sui requisiti della società di classificazione, ogni azienda mira a portare sul mercato motori alimentati a idrogeno entro il 2025.

In particolare, Kawasaki Heavy Industries svilupperà motori a 4 tempi a media velocità, Yanmar Power Technologysi concentrerà su motori a 4 tempi a media e alta velocità e Japan Engine Corporation si darà da fare nello sviluppo di motori a 2 tempi a bassa velocità.

Tutti e tre gli sviluppi simultanei miglioreranno la gamma di prodotti di propulsione e motori ausiliari (generatori) per un’ampia gamma di imbarcazioni. Inoltre, come parte del sistema integrato di alimentazione a idrogeno, sarà sviluppato un sistema di stoccaggio e fornitura di combustibile a idrogeno.

Sviluppando tecnologie avanzate per motori marini a idrogeno basate su motori distintivi e lanciandole rapidamente sul mercato, il consorzio mira a contribuire all’industria cantieristica giapponese. Inoltre, le società mirano a rivitalizzare l’industria marittima giapponese e realizzare una società sostenibile promuovendo l’adozione della tecnologia dei motori alimentati a idrogeno per le navi.

Latest article