venerdì, 19 Agosto 2022

TotalEnergies e Air Liquide svilupperanno la produzione di idrogeno a basse emissioni di carbonio in Normandia

TotalEnergies e Air Liquide stanno unendo le forze per decarbonizzare la produzione di idrogeno negli impianti della TotalEnergies in Normandia, Francia. Air Liquide fornirà a TotalEnergies H2 a basse emissioni di carbonio attraverso la sua rete, implementando anche una soluzione CCS su grande scala.

In base a un contratto a lungo termine, Air Liquide rileverà e gestirà l’unità di produzione di idrogeno da 255 tpd presso l’ impianto della TotalEnergies. Il collegamento dell’unità alla rete dell’idrogeno di Air Liquide consentirà di ottimizzarne le prestazioni e,in definitiva, di sviluppare la prima rete di idrogeno al mondo a basse emissioni di carbonio. La rete include già un impianto di produzione di idrogeno a Port-Jérôme dotato della soluzione di cattura del carbonio Cryocap di Air Liquide dal 2015. Air Liquide sta considerando di aggiungere un’unità su grande scala per produrre idrogeno rinnovabile tramite elettrolisi.

Inoltre, le aziende avvieranno studi di sviluppo per implementare un progetto CCS per decarbonizzare l’idrogeno prodotto in questa unità. Air Liquide installerà il suo processo Cryocap per catturare la CO2, mentre TotalEnergies si occuperà del trasporto e dello stoccaggio della CO2 catturata, in particolare attraverso i progetti CCS Northern Lights (Norvegia) e Aramis (Paesi Bassi) in fase di sviluppo nel Mare del Nord.

A lungo termine, l’implementazione di questi progetti ridurrebbe le emissioni di carbonio dalla produzione di idrogeno dell’unità di circa 650.000 t/a di CO2 entro il 2030.

Questa cooperazione tra Air Liquide e TotalEnergies è in linea con la loro ambizione condivisa di aiutare a decarbonizzare le operazioni industriali nella regione di Axe Seine/Normandia. Insieme ad altre società industriali, i partner hanno firmato un MOU nel luglio 2021, per sviluppare l’infrastruttura CCS in Normandia con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 fino a 3 MMtpy entro il 2030.

Questo investimento pianificato nella nostra piattaforma in Normandia migliorerà la sua competitività industriale e garantirà il suo futuro a lungo termine“, ha affermato Bernard Pinatel, Presidente, Refining & Chemicals e membro del Comitato Esecutivo di TotalEnergies. “Siamo lieti di collaborare con Air Liquide su progetti di idrogeno a basse emissioni di carbonio in modo da poter lavorare insieme per ridurre le emissioni di carbonio dalle nostre operazioni industriali. Questi progetti contribuiscono allo sforzo collettivo lanciato nella zona industriale di Le Havre e nell’Axe Seine. Questo è pienamente in linea con l’ambizione di TotalEnergies di arrivare a zero emissioni nette entro il 2050.”

Latest article