giovedì, 18 Agosto 2022

Technip Energies selezionata per il progetto ammoniaca a emissioni zero

Technip Energies è stata selezionata dalla norvegese Horisont Energi per eseguire uno studio concettuale per la progettazione dell’impianto di ammoniaca a zero emissioni di carbonio di Barents Blue a Hammerfest, nel nord della Norvegia.

Il progetto Barents Blue e’ uno dei cinque progetti norvegesi considerati per il finanziamento da parte della UE nel programma IPCEI.

Le strutture pianificate includeranno il primo impianto di ammoniaca blu su grande scala in Europa, basato sulla tecnologia SynCOR Ammonia di Haldor Topsøe. Più del 99% della CO2 verrà catturato durante il processo di produzione e stoccato. Lo stoccaggio avverrà trasportando tutta la CO2 in mare aperto dove verrà iniettata in un grande serbatoio geologico sotto il fondo del mare.

Marco Villa, Chief Operating Officer di Technip Energies, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di essere stati selezionati da Horisont Energi per il prestigioso progetto Barents Blue. Ci impegniamo a sfruttare la nostra esperienza nell’integrazione della tecnologia e la collaborazione di lunga data con Haldor Topsøe per accelerare ulteriormente la transizione verso un futuro a basse emissioni di carbonio. Grazie al nostro spirito pionieristico e al nostro track record unico di consegna di successo di progetti modulari in ambienti invernali, saremo in grado di supportare pienamente Horisont Energi verso la decisione finale di investimento del progetto”.

L’ammoniaca ha numerose applicazioni industriali, inclusa la produzione di fertilizzanti, ed è attualmente il secondo gas industriale più utilizzato al mondo, con un’infrastruttura consolidata per la spedizione in tutto il mondo. In futuro, l‘ammoniaca dovrebbe essere utilizzata anche come combustibile a impatto climatico zero, in particolare nell’industria marittima e per la produzione di energia elettrica a impatto climatico zero.

Latest article