lunedì, 15 Agosto 2022

Stati Uniti – New York guiderà il consorzio per lo sviluppo di quattro Hub per l’idrogeno verde

New York è orgogliosa di aprire la strada alla formazione di una nuova partnership per contrastare la crescente minaccia del cambiamento climatico”, così ha dichiarato il Governatore Hochul Kathy in occasione dell’accordo siglato con 40 partner, leader nel campo delle energie rinnovabili, per lo sviluppo del primo dei quattro hub regionali di idrogeno.

Il consorzio sarà guidato da New York e comprende Connecticut, Massachusetts e New Jersey, quest’ultimo leader nelle tecnologie per celle a combustibile.

La crescita del mercato dell’idrogenospega il Governatore Hochul è fondamentale per il programma di New York di sviluppare energie pulite alternative che alimenteranno la nostra economia e contribuiranno al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità climatica”.

Il New York’s Climate Leadership e il Community Protection Act affermano che lo sviluppo di questi hub garantirà la riduzione delle emissioni di gas serra dell’85% entro il 2050.

I punti chiave del progetto sono:

  • Definire una visione comune per l’Hub di idrogeno in grado di promuovere la ricerca, l’innovazione e gli investimenti in materia di idrogeno verde.
  • Proporre soluzioni strategiche che risaltino l’importanza della sostenibilità climatica all’interno dell’Hub.
  • Condurre ricerche e studi riguardo tecnologie per la riduzione di emissioni di gas serra.
  • Sviluppare un quadro strategico per garantire che l’innovazione, la ricerca, la produzione di idrogeno, le infrastrutture siano condivise dai membri del consorzio, in tutti gli stati partner.
  • Creare opportunità ecologicamente sostenibili per sviluppare idrogeno in linea con le politiche degli stati partecipanti.

Al centro delle ricerche ci sarà l’integrazione dell’eolico offshore e del fotovoltaico solare nella produzione dell’idrogeno, destinato al settore della mobilità pesante, settori industriali hard-to-abate, applicazioni marittime e altri progetti di decarbonizzazione.

Il consorzio continuerà a cercare ulteriori partner, sia pubblici che privati, tra cui al momento rientrano (solo alcuni):

 •     Columbia University

•      Consolidated Edison Company of New York, Inc.

•      Cummins, Inc.

•      FuelCell Energy

•      Invenergy Hydrogen LLC

•      National Offshore Wind Research and Development Consortium

•      New York Battery and Energy Storage Technology (NY-BEST)

•      Next Hydrogen Corporation

•      Rochester Institute of Technology (RIT)

•      Standard Hydrogen Corporation

•      The Port Authority of New York and New Jersey.

I futuri partner del consorzio possono includere utility, fornitori di elettrolizzatori, fornitori di soluzioni per celle a combustibile, trasporti, infrastrutture di rifornimento e partner industriali, agenzie governative, organizzazioni comunitarie, istituti di istruzione superiore, istituti professionali, e organizzazioni senza scopo di lucro.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article