martedì, 9 Agosto 2022

Snam torna a investire negli Emirati – 250 milioni di dollari in ADNOC per il futuro dell’idrogeno

Snam torna a investire negli Emirati Arabi Uniti, dove è già attiva nella fornitura di elettrolizzatori per Neom, la città 4.0 del futuro affacciata sul Mar Rosso.

Il leader italiano di infrastrutture energetiche ha annunciato un investimento totale di 250 milioni di dollari (con ritorni attesi del 10%) in ADNOC, la compagnia petrolifera statale degli Emirati Arabi Uniti, per promuovere le proprie tecnologie al fine “di garantire un futuro dell’idrogeno” – ha spiegato l’A.D. di Snam, Marco Alverà, intervistato da Al Arabiya NewsStiamo progettando di avere un sistema parallelo di idrocarburi e idrogeno che funzioni per molti decenni. Questo sistema offrirà un modo semplice per passare dall’energia fossile a quella rinnovabile. L’Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti e la regione del Golfo nel suo complessoha concluso Alverà si pongono come luoghi di nascita per gli idrocarburi e le energie rinnovabili, che si prevede guideranno la rivoluzione dell’idrogeno nel prossimo futuro”.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article