domenica, 4 Dicembre 2022

ScotWind: BP ed EnBW puntano ai multi-gigawatt e all’idrogeno in Scozia

BP e il partner EnBW tedesco hanno affermato che mirano a costruire quasi 3 GW di energia eolica offshore al largo della Scozia e trasformare Aberdeen, ricca di petrolio, in un centro globale per la tecnologia, poiché sono emersi maggiori dettagli sulle offerte nella gara ScotWind per i nuovi contratti di locazione dei fondali marini che si sono chiusi venerdì.

La supermajor con sede nel Regno Unito e la utility tedesca hanno richiesto un’area di locazione che potrebbe supportare 2,9 GW. Hanno affermato che delineano piani per un investimento eolico offshore “multimiliardario” che si integrerebbe con settori come l’idrogeno verde e la ricarica dei veicoli elettrici.

BP ha confermato che le offerte riguardano l’eolico offshore a fondo fisso.  

BP, EnBW e Forth Ports hanno già firmato un accordo Heads of Terms “con un impegno finanziario che integrerà l’investimento di 40 milioni di sterline (55 milioni di dollari) di Forth Ports nel loro polo rinnovabile pianificato al porto di Leith” a Edimburgo, si legge in una nota. 

Latest article