sabato, 26 Novembre 2022

Lo Stato Francese supporterà Air Liquide nel progetto per un elettrolizzatore da 200 MW in Normandia

Lo Stato Francese supporterà Air Liquide nel progetto (soggetto alla convalida finale da parte della Commissione Europea) “Air Liquide Normand’Hy“, un elettrolizzatore da 200 MW che, con tecnologia Siemens Energy, fornirà idrogeno rinnovabile alla raffineria Normandy di TotalEnergies (vedi foto).

La raffineria di Total Energies in Normandia.

Il supporto dello stato giocherà un importante ruolo nella creazione di una filiera francese ed europea dell’idrogeno, accelerando la riduzione delle emissioni di carbonio e la decarbonizzazione del bacino industriale della Normandia. Inoltre, l’idrogeno prodotto sarà destinato anche al settore del trasporto pesante.

Normand’Hy non è il solo progetto di Air Liquide in questa regione; nel corso del 2021 infatti, Air Liquide, Total Energies, Borealis, Esso e Yara International avevano fimato un MoU per lo sviluppo di una nuova infrastruttura di cattura e stoccaggio di CO2 in Normandia, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 fino a 3 milioni di tonnellate all’anno entro il 2030.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article