domenica, 27 Novembre 2022

La centrale elettrica a carbone tedesca chiude dopo soli sei anni, per produrre idrogeno verde dall’eolico offshore

La centrale elettrica a carbone nero da 1600 W di Moorburg ad Amburgo è stata chiusa definitivamente il 7 luglio, ha riferito l’emittente pubblica Tagesschau, appena sei anni dopo la sua apertura.

Dopo aver partecipato con successo a una gara di smantellamento governativa per il sussidio in cambio di una chiusura anticipata, l’impianto da 1600 MW ha interrotto l’attività di mercato alla fine del 2020 ed è stato mantenuto operativo solo come riserva.

Secondo la legge tedesca sull’uscita dal carbone, l’ultima centrale a carbone sarà chiusa entro il 2038. Sebbene vi sia una tempistica rigorosa per la chiusura delle centrali a lignite, queste e i piccoli impianti a lignite possono partecipare a varie gare, decidendo per se stessi quando la compensazione governativa diventa più redditizia rispetto alla produzione continuata di elettricità dal carbone.

L’ONG Robin Wood ha affermato che la fine di Moorburg ridurrà le emissioni annuali di gas serra fino a otto milioni di tonnellate. Tuttavia, altri commentatori hanno sottolineato che sarebbe più prudente chiudere prima gli impianti più vecchi e più inquinanti.

Ma il proprietario dell’impianto Vattenfall – come altri gestori di centrali a carbone – ha registrato un calo dei profitti dell’impianto poiché il prezzo delle emissioni di CO2 nell’ambito del sistema europeo di scambio di quote di emissioni (EU ETS) è in aumento, e quindi ha optato per la compensazione della chiusura.

A seguito della decisione di porre obiettivi di riduzione dei gas serra più ambiziosi per il 2030 in Germania e nell’UE, è in corso un dibattito sull’opportunità o meno di rivedere l’accordo di uscita del carbone tedesco per introdurre una data di uscita anticipata.

L’impianto di Moorburg era diventato operativo solo nel 2015 ed è stata una delle centrali elettriche più moderne della Germania, ha affermato Vattenfall. La società ha annunciato che perseguirà un progetto sull’idrogeno presso il sito di Moorburg, trasformando l’energia eolica offshore in idrogeno verde.

Latest article