lunedì, 15 Agosto 2022

Il progetto dell’Università di Cagliari per produrre idrogeno dall’acqua del mare, riceve un finanziamento di 3,5 milioni di euro dall’Europa

Nato dal paternariato formato dalle Università di Cagliari, Genova e Brescia, il Progetto Prometh2eus ha ricevuto un finanziamento pari a 3,5 milioni di euro (di cui 1,7 andrà all’ateneo di Cagliari) dal programma Next Generation Eu, dell’Unione Europea.

In competizione con altre 38 proposte progettuali, Prometh2eus si è collocato al terzo posto ed è volto allo sviluppo di nuovi processi, sistemi e componenti per la produzione, l’accumulo e l’utilizzo di idrogeno verde.

In particolare, verranno studiati metodi appositi per produrre idrogeno dall’acqua marina, come ha spiegato Vittorio Tola, responsabile scientifico e docente dell’università di Cagliari al dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali (Dimcm): “L’aspetto caratterizzante del progetto è lo sviluppo di tecnologie innovative per la produzione di idrogeno da acqua di mare così da limitare, in una prospettiva di produzione di idrogeno verde su scala globale, l’utilizzo di risorse idriche di rispetto”. Il progetto avrà una durata di tre anni e partirà il prossimo Settembre.

Latest article