sabato, 19 Giugno 2021

Il primo impianto al mondo di idrogeno verde offshore sarà avviato in Francia

Un impianto offshore per la produzione di idrogeno alimentato dall’elettricità da una turbina eolica galleggiante dovrebbe essere messo in funzione il prossimo anno in Francia.

Questo sistema di produzione di idrogeno sarà installato presso il sito dimostrativo SEM-REV, al largo della costa di Le Croisic in Francia, dove sarà collegato alla turbina eolica Floatgen. Secondo Centrale Nantes, questo sarà il primo impianto di produzione di idrogeno verde offshore al mondo ad entrare in funzione.

Il progetto sarà avviato dal developer francese di progetti sull’idrogeno rinnovabile LHYFE, in collaborazione con Chantiers de l’Atlantique, che installerà l’elettrolizzatore sulla piattaforma galleggiante di GEPS Techno presso il sito SEM-REV e lo collegherà a varie fonti di energia rinnovabile marina, tra cui Floatgen.

Siamo convinti che la produzione offshore di idrogeno rinnovabile sia una soluzione perfettamente adatta per il massiccio dispiegamento dell’idrogeno che è all’orizzonte. Attraverso questa partnership e l’unione delle competenze più avanzate nel settore, stiamo facendo grandi passi avanti nel nostro sviluppo e siamo determinati a essere i primi al mondo a implementare una soluzione per la produzione di idrogeno rinnovabile offshore“, ha affermato Matthieu Guesné, CEO e fondatore di LHYFE.

Centrale Nantes afferma che il sito di prova offshore soddisfa tutti i criteri per convalidare la tecnologia di produzione dell’idrogeno offshore prima di passare alla distribuzione industriale su larga scala nel 2024.

Si dice che LHYFE e i Chantiers de l’Atlantique stiano lavorando su un progetto dettagliato di una piattaforma piu’ grande per la produzione di idrogeno offshore con una capacità compresa tra dieci e diverse centinaia di megawatt, che potrebbe essere costruita a Saint-Nazaire già nel 2024.

Per quanto riguarda Floatgen, la turbina eolica galleggiante da 2 MW è stata installata nel sito SEM-REV nel 2018 e ha iniziato a fornire energia elettrica alla rete francese lo stesso anno. Composto da una turbina eolica Vestas V80 montata su una fondazione Damping Pool sviluppata da Ideol (ora BW Ideol), Floatgen è stato segnalato all’inizio di quest’anno per aver battuto il proprio record nel 2020 producendo il 14% in più di elettricità rispetto all’anno precedente.

Latest article