mercoledì, 18 Maggio 2022

GreenH2Pipes, il progetto per le nuove tecnologie a idrogeno e il suo trasporto in rete

GreenH2Pipes” è il nome del progetto avviato dalla collaborazione di otto aziende (AMES, Estamp, Enagás, Exolum, H2Greem, H2Site, Nano4Energy e Rovalma) e sei centri di ricerca (CEIT, Centro Nacional de Hidrógeno-CNH2, CSIC, ITECAM, Tekniker e l’Università di Rovira i Virgili), al fine di promuovere la ricerca nelle nuove tecnologie per la produzione dell’idrogeno e il suo trasporto nella rete gas già esistente.

Il progetto comprenderà tre linee di ricerca che saranno coordinate da Enagás, leader nelle infrastrutture energetiche in Spagna.

Il primo ambito riguarderà lo studio di nuove tecnologie e materiali per la realizzazione degli elettrolizzatori PEM (membrana elettrolitica polimerica) di nuova generazione.

Presso il centro di ricerca Enagás di Saragozza, invece, verranno effettuatistudi di fattibilità sui materiali e simulazioni del trasporto di idrogeno nei gasdotti, mediante la realizzazione di un prototipo di impianto per l’immissione di H2 e di un circuito di prova.

Parte di questo secondo punto sarà anche lo sviluppo di nuove soluzioni per garantire la qualità del trasporto di idrogeno.

Il terzo e ultimo punto consisterà nella ricerca di nuovi materiali per lo stoccaggio dell’idrogeno in forma liquida.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article