martedì, 9 Agosto 2022

Grande scommessa sull’ idrogeno verde dal gigante del petrolio Total

23 febbraio, 2021

Tsvetana Paraskova – OilPrice.com 

La supermajor francese Total sembra voler diventare un giorno un grande produttore di idrogeno pulito, ha detto il presidente e amministratore delegato Patrick Pouyanné  martedì durante la conferenza virtuale IP Week organizzata dall’Energy Institute.

Abbiamo un enorme interesse per l’idrogeno … Vogliamo essere un grande produttore su larga scala di idrogeno pulito“, ha affermato il massimo dirigente di una delle più grandi compagnie petrolifere e del gas del mondo, ribadendo l’ambizione della società di diventare una grande azienda di energia che non si limita solo a pompare petrolio e gas.

Ci sono sfide nell’abbassare il costo dell’idrogeno pulito e renderlo commercialmente redditizio, ha detto Pouyanné, ma ha notato che anche il gas naturale liquefatto (GNL) è stato lento a decollare decenni fa prima di diventare una delle principali industrie e merci commerciali oggi.

All’inizio di quest’anno, Total e il fornitore di energia Engie hanno chiesto sussidi che, se ottenuti, consentirebbero loro di costruire il più grande impianto di idrogeno verde in Francia, che utilizzerà solo l’energia solare per produrre idrogeno. Total ed Engie hanno firmato un accordo di cooperazione per progettare, sviluppare, costruire e gestire il più grande sito di produzione di idrogeno rinnovabile della Francia, che sarà situato nelle regioni meridionali e soddisferà le esigenze della bio-raffineria di Total La Mède.

Total è l’ultima major petrolifera che sta intensificando gli sforzi per sviluppare un’economia dell’idrogeno verde, mentre scommette sulla continuazione della crescita redditizia delle sue attività nel GNL e nelle rinnovabili come parte della sua nuova strategia e del programma ‘net zero’.

Inoltre,  Shell sta sviluppando diversi progetti per la produzione di idrogeno da fonti rinnovabili, compreso un piano per costruire il più grande progetto europeo di idrogeno verde nei Paesi Bassi entro il 2040, NortH2.

Lo scorso novembre, BP ha creato una partnership con il gigante eolico offshore Ørsted per sviluppare un progetto di elettrolizzatore su scala industriale per la produzione di idrogeno verde in Germania. La major   del petrolio e del gas italiano  Eni e il gigante delle utility Enel hanno annunciato a dicembre che lavoreranno insieme per sviluppare progetti di idrogeno verde.

Alla fine dello scorso anno, le autorità britanniche e scozzesi hanno annunciato che avrebbero finanziato il primo progetto pilota al mondo per il riscaldamento delle case con l’idrogeno verde.

Latest article