venerdì, 19 Agosto 2022

Wood e Honeywell UOP introducono tecnologie per carburanti sostenibili per l’aviazione a emissioni zero prodotte dall’ idrogeno

Wood e Honeywell hanno annunciato un pacchetto completo di tecnologie per produrre carburanti per l’aviazione a emissioni zero. Se utilizzate insieme, le tecnologie, che si basano sulla tecnologia di processo UOP Ecofining di Honeywell e sulla tecnologia degli impianti a idrogeno di Wood, potrebbero ridurre del 100% le emissioni dei gas serra (GHG) durante il ciclo di vita, utilizzando altre materie prime rispetto ai carburanti tradizionali.

La tecnologia di processo UOP Ecofining converte oli e grassi usati nello  Honeywell Green Jet FuelTM, un sostituto rapido del carburante per jet. Quando si utilizza una materia prima come gli oli da cucina usati, le emissioni di gas serra durante il ciclo di vita possono essere ridotte dell’80% rispetto al carburante per l’aviazione prodotto dal petrolio convenzionale.

Come passo successivo nel miglioramento dell’offerta tecnologica di processo Ecofining, la tecnologia di Wood sarà integrata per utilizzare i sottoprodotti per produrre idrogeno rinnovabile, riducendo le emissioni dei gas serra durante tutto il ciclo di vita del carburante per l’ aviazione di un ulteriore 10% rispetto alle emissioni totali prodotte da sistemi convenzionali.  

L’idrogeno rinnovabile viene quindi re-iniettato nel processo Honeywell Ecofining per rimuovere le impurità dei mangimi e per creare un combustibile rinnovabile a combustione più pulita.

L’anidride carbonica generata dalla produzione dell’idrogeno può essere catturata e instradata per il sequestro permanente nel sottosuolo utilizzando la suite tecnologica Honeywell H2 Solutions, riducendo ulteriormente le emissioni durante il ciclo di vita di un ulteriore 10% rispetto alle emissioni tradizionali. La combinazione di queste tecnologie si traduce in un carburante per l’aviazione che è effettivamente a zero emissioni di carbonio rispetto ai carburanti generati dal petrolio.

Latest article