venerdì, 2 Dicembre 2022

Totalmente diverso? Il gigante petrolifero cambia il brand in Total Energies

9 febbraio 2021

Total ha annunciato che cambierà il suo nome in Total Energies mentre cerca di abbandonare i prodotti petroliferi.

La  supermajor cambierà nome in Total Energies, ha annunciato, mentre cerca di espandere la sua presenza nelle energie rinnovabili.

Al centro di questo è un piano per ridurre i prodotti petroliferi a un terzo delle sue vendite,  da oltre la metà di adesso.

L’amministratore delegato Patrick Pouyanné ha dichiarato: “Proponendo questo cambio di nome agli azionisti, stiamo anche chiedendo a loro fondamentalmente  di approvare questo cambiamento di strategia”.

L’annuncio è arrivato quando l’azienda, uno dei sette supermajor del petrolio, ha dichiarato di aver subito una perdita di 7,2 miliardi di dollari nel 2020 a causa del crollo dei prezzi del petrolio.

Peer come Shell, BP ed Exxon hanno riportato perdite ugualmente enormi la scorsa settimana. A differenza delle sue grandi controparti petrolifere, gli utili di Total per il quarto trimestre sono stati superiori alle aspettative raggiungendo 1,3 miliardi di dollari, aiutati in parte dalla ripresa dei prezzi del petrolio.

Uno spostamento totale

Quest’anno, l’azienda ha dichiarato che spenderebbe il 20% del budget di investimento in energie rinnovabili, rispetto al 15% dello scorso anno.

Total ha aggiunto di aver già speso $ 2 miliardi per tali progetti nel 2021.

È uno dei tanti giganti del petrolio che stanno iniziando un lungo processo di passaggio dagli idrocarburi a fonti di energia pulita.

L’anno scorso la BP ha presentato un modello di business completamente nuovo per la sua transizione, mentre Shell  ha presentato una nuova strategia per raggiungere le sue ambizioni ‘Net zero’ entro il 2050.

Latest article