venerdì, 2 Dicembre 2022

Suncor, Canada, svilupperà un progetto di idrogeno nello sforzo verso le rinnovabili

Suncor Energy svilupperà un progetto per l’idrogeno pulito vicino a Fort Saskatchewan, Alberta, in uno dei passi più significativi intrapresi da un produttore di tradizionale sabbiebituminose per ridurre le emissioni di gas serra e affrontare il cambiamento climatico.

Le società canadesi di sabbie bituminose ricche di liquidità hanno dovuto affrontare crescenti pressioni a spendere per la transizione energetica in un momento in cui il primo ministro Justin Trudeau ha fissato l’obiettivo di zero emissioni nette per il paese entro il 2050.

Il progetto, da eseguire insieme a ATCO Ltd. produrrebbe più di 300.000 tonnellate all’anno di idrogeno pulito, riducendo le emissioni di anidride carbonica dell’Alberta di oltre 2 milioni di tonnellate all’anno.

Circa il 65% dell’idrogeno prodotto sarebbe utilizzato nei processi di raffinazione presso la raffineria di Suncor Edmonton in Alberta, mentre un altro 20% potrebbe essere utilizzato nella rete del gas naturale dell’Alberta, hanno detto le società.

L’impianto di produzione di idrogeno potrebbe essere operativo già nel 2028, mentre una decisione per sanzionare il progetto è prevista nel 2024.

Suncor costruirà e gestirà gli impianti di produzione di idrogeno e di CCS, separazione e sequestro dell’anidride carbonica, mentre ATCO costruirà e gestirà le relative condutture e gli impianti di stoccaggio dell’idrogeno.

Latest article