lunedì, 15 Agosto 2022

Segway rivela una moto a celle a combustibile all’idrogeno

La primizia sul mercato da parte della start-up cinese Ninebot

16 Aprile, 2021

La Redazione

Una volta noto solo per il loro omonimo trasportatore personale auto-bilanciato a due ruote, Segway ha colpito ancora una volta questa settimana rivelando sul suo sito la motocicletta elettrica a idrogeno Segway Apex H2.

I dettagli sono scarsi per l’Apex H2, senza alcun evidente comunicato stampa disponibile. Qualche dettaglio si vede all’interno del complicatissimo sito di Segway e della società madre Ninebot.  Si vede solo una pagina di prodotto in lingua cinese che non può essere tradotta da Google perché la pagina è fatta interamente di immagini.

Tuttavia, sono disponibili alcune specifiche, tra cui una velocità massima dichiarata di 150 km / h, un’accelerazione da 0-100 in soli 4 secondi e una potenza di 60 kW (80 CV).

Ancora più impressionante, il Segway Apex H2 è attualmente quotato a un prezzo sorprendentemente basso di soli ¥ 69.999 (circa 9000 Euro).

La società Segway è stata acquisita nel 2015 dalla start-up di trasporti con sede a Pechino Ninebot, 

Il design, che porta sicuramente il segno distintivo dello stile lucido e LED dei cicli di luce dei film Tron, include due forcelloni mono-braccio che, ad angolo retto, fanno sembrare che le ruote dell’Apex H2 stiano al loro posto.

Il funzionamento con un propulsore a celle a combustibile a idrogeno è un’opzione potenzialmente problematica ma eccitante, che fornisce energia a idrogeno verde, si spera, ricaricabile o sostituibile, ma, allo stesso tempo, richiede l’infrastruttura necessaria, che al momento non è sicura.

Tuttavia, sembra che con l’Apex H2 Segway non stia solo inclinando i mulini a vento e abbia fissato una linea temporale di due anni prima delle consegne nel 2023.

Latest article