lunedì, 15 Agosto 2022

Proseguono i test del Citroën Ë -Jumpy Hydrogen, 400 Km di autonomia in soli 3 minuti di ricarica

Proseguono i test su strada della ë-Jumpy Hydrogen, il veicolo commerciale a idrogeno della compagnia francese Citroën che compie così ulteriori passi avanti nella mobilità sostenibile.

Durante questa fase di sperimentazione, iniziata lo scorso Gennaio, verranno analizzati pregi ed eventuali difetti, cercando di ottimizzare i tempi di sfruttamento, la versatilità e il tempo di ricarica del veicolo.

Ë-Jumpy Hydrogen è un furgone completamente elettrico

Ë -Jumpy Hydrogen è alimentato da una cella a combustibile da 45 kW che produce elettricità consumando idrogeno e una batteria da 10,5 kWh che subentra automaticamente quando il serbatoio di idrogeno è vuoto.

I tre serbatoi di idrogeno, posti sotto ai sedili del furgone, hanno una capacità di 4,4 Kg di idrogeno e garantiscono un’autonomia di circa 400 Km, con soli 3 minuti di ricarica per il pieno.

Richard Meyer, del reparto sviluppo strategia&Internazionale della divisione veicoli commerciali leggeri del Costruttore, ha dichiarato: “Citroën ë-Jumpy Hydrogen segna un nuovo passo avanti nella strategia di elettrificazione del marchio. Completa la nostra gamma di veicoli commerciali leggeri a emissioni zero, la più ampia sul mercato. Questa nuova soluzione combina le tecnologie delle batterie agli ioni di litio e delle celle a combustibile, per rispondere all’uso intenso dei professionisti grazie a un tempo di ricarica dell’idrogeno di soli tre minuti e un’autonomia di 400 km. Questa tecnologia svolgerà un ruolo essenziale nel lancio di soluzioni di mobilità a emissioni zero dedicate all’utilizzo professionale“.

Hydrogen-news vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article