venerdì, 19 Agosto 2022

Partono coi finanziamenti governativi 3 progetti per l’ idrogeno verde in Australia

Il Governo australiano ha deciso di sostenere tre progetti di idrogeno “verde” con un contributo di oltre 100 milioni di dollari australiani (circa 70 mln €).

L’Australia ha dichiarato di aver assegnato 103 milioni di dollari australiani (70 milioni di Euro) per sostenere tre progetti di idrogeno verde, aumentando il finanziamento pianificato di quasi il 50%, mentre il governo cerca di accelerare la produzione commerciale di questo gas utilizzando risorse rinnovabili.

Tutti e tre i progetti selezionati dall’ARENA – Agenzia australiana per le energie rinnovabili (ARENA) prevedono di utilizzare elettrolizzatori da 10 megawatt (MW) per separare l’acqua per produrre idrogeno utilizzando energia rinnovabile.

Gli elettrolizzatori, quasi 10 volte più grandi del più grande ora in funzione in Australia, saranno tra i più grandi al mondo.

I tre progetti scelti da ARENA provenivano da una rosa di sette. Inizialmente prevedeva di sostenere due progetti con A $ 70 milioni, ma ha aumentato l’importo offerto a A $ 103 milioni in modo da poterne sostenere tre.

ARENA ha assegnato fondi alla francese Engie SA per utilizzare l’idrogeno verde per produrre ammoniaca da esportare da un impianto di proprietà della norvegese Yara International SA nell’Australia occidentale.

Gli altri due progetti vincitori, gestiti dall’ATCO canadese e dall’Australian Gas Infrastructure Group (AGIG), produrranno idrogeno da miscelare con il gas nelle condutture. AGIG è di proprietà delle unità del gruppo CK con sede a Hong Kong.

Non solo questi progetti consentiranno nuove opportunità di esportazione, ma aumenteranno la domanda interna in modo da essere in grado di ridurre le emissioni sia qui in patria che all’estero“, ha detto in un comunicato il Ministro dell’Energia Angus Taylor.

L’Australia, sotto il primo ministro Scott Morrison, mira a sviluppare la produzione e l’utilizzo di idrogeno per aiutare a ridurre le emissioni di carbonio. Morrison ha resistito alle pressioni internazionali per ridurre gli obiettivi di emissione dell’Australia ai sensi dell’accordo di Parigi, che cerca di frenare il riscaldamento globale.

La nostra industria dell’idrogeno in Australia è agli inizi, quindi le lezioni apprese da questi tre progetti – e dall’intero round di finanziamento – saranno importanti per guidare la nostra futura economia dell’idrogeno“, ha detto l’Amministratore Delegato di ARENA Darren Miller.

Latest article