domenica, 7 Agosto 2022

La utility giapponese JERA esegue prove industriali dell’uso dell’idrogeno ‘blu’ per produrre energia elettrica

Il gigante energetico giapponese JERA avvia un progetto dimostrativo sull’utilizzo dell’idrogeno in una centrale termica a GNL in Giappone, con l’obiettivo di produrre energia elettrica a emissioni zero.

JERA vuole ridurre l’uso di combustibili fossili e produrre energia termica che non emetta CO2 durante la generazione, con l’obiettivo di  portarle a zero entro il 2050.

L’azienda prevede di aumentare gradualmente i tassi di utilizzo dell’idrogeno e dell’ammoniaca come combustibili.

Questo progetto dimostrativo rientra nel programma Green Innovation Fund della New Energy and Industrial Technology Development Organization.

Trasformerà una parte del combustibile GNL utilizzato per generare elettricità in idrogeno blu. Ciò avverrà presso la grande centrale termoelettrica GNL di JERA in Giappone. Successivamente, valuterà le risultanti caratteristiche operative e ambientali.

Questo durerà circa cinque anni, da ottobre 2021 a marzo 2025.

Latest article