giovedì, 1 Dicembre 2022

La start-up per realizzare un aereo a idrogeno potenziata dall’ ingresso dei fondi di Bill Gates e Li Ka-shing

ZeroAvia Inc. ha raccolto altri 24,3 milioni di dollari da investitori, compresi i fondi sostenuti da Bill Gates e dal miliardario di Hong Kong Li Ka-shing – oltre che dalla British Airways e Shell

1 aprile, 2021

La Redazione

ZeroAvia Inc. utilizzerà il denaro per iniziare a potenziare il suo sistema di propulsione a idrogeno per lavorare con aerei più grandi che potrebbero trasportare almeno 50 passeggeri. Il suo modello piu’ recente e più grande ha attualmente circa 19 posti a sedere.

L’idrogeno è visto come un carburante fondamentale per ridurre le emissioni del trasporto aereo. Sebbene le batterie funzionino bene per auto e camion, sono troppo pesanti per l’industria aerea ad alta intensità energetica e sensibile al peso. L’idrogeno emette acqua solo quando viene bruciato e se il gas è prodotto da energia rinnovabile, il suo utilizzo ha scarso impatto inquinante sull’atmosfera.

Questo finanziamento per ZeroAvia segue un altro round alla fine dello scorso anno che ha attirato quasi 38 milioni di dollari, compreso il supporto del governo del Regno Unito, per far avanzare la tecnologia dell’azienda in un velivolo più piccolo.

Abbiamo una road map che va in cellule sempre più grandi“, ha detto in un’intervista l’amministratore delegato di ZeroAvia Val Miftakhov. “Pensavamo di ottenere la taglia successiva in un anno o due, ma c’è stato così tanto interesse che abbiamo deciso di accelerare.”

Questo round di finanziamento è arrivato da Horizons Ventures Ltd. di Li Ka-shing, British Airways Plc di International Consolidated Airlines Group SA, Breakthrough Energy Ventures sostenuto da Gates, Ecosystem Integrity Fund, Royal Dutch Shell Plc, Summa Equity e il consulente con sede in Gran Bretagna SYSTEMIQ Ltd.

Entro la fine del 2021, Miftakhov si aspetta che ZeroAvia raccolga almeno 100 milioni di dollari in più per la progettazione e lo sviluppo dell’aereo più grande alimentato a idrogeno e per avvicinarlo alla commercializzazione. Il costo totale del programma per sviluppare l’aereo più grande sarà di circa $ 250 milioni, ha detto. Alcuni dei fondi aggiuntivi proverranno probabilmente da sovvenzioni statali.

L’azienda sta attualmente lavorando per far funzionare i suoi aerei interamente a idrogeno piuttosto che utilizzare il suo attuale ibrido di alimentazione a batteria e idrogeno. Prevede inoltre di passare dall’idrogeno gassoso condensato all’idrogeno liquido, perché è più efficiente da immagazzinare.

Latest article