giovedì, 18 Agosto 2022

La Regione Piemonte stanzia 70 milioni per diventare Hydrogen Valley d’Italia e d’Europa

La Regione Piemonte vuole affermarsi in Italia e in Europa come Hydrogen Valley all’avanguardia nella ricerca e produzione di idrogeno a basso costo.

Per far ciò, la regione ha stanziato 70 milioni di euro per avviare sul proprio territorio un progetto bandiera, con l’obiettivo di dotare “il Piemonte di strumenti fondamentali per produrre idrogeno e farlo a un costo inferiore all’attuale prezzo di mercato, perché sia competitivo e meno oneroso“. Così ha dichiarato il Governatore Alberto Cirio. “Le nostre forze sono i rapporti con le università e in particolare con il Politecnico, ma anche un patrimonio industriale da riconvertire, soprattutto nell’area torinese“. 

Nello specifico, sono ben 28 i siti industriali dismessi che in futuro potranno diventare hub di produzione di idrogeno: 12 a Torino, 8 a Novara, 4 a Cuneo, 3 nel VCO (Verbano Cusio-Ossola) e 1 a Vercelli.

Altro tema chiave è quello della mobilità. Secondo il Governatore, la posizione strategica e centrale in Europa, dal punto di vista logistico-infrastrutturale, sarebbe un motivo assai valido per la realizzazione di una grande stazione di ricarica per veicoli alimentati a idrogeno.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article