mercoledì, 18 Maggio 2022

Italia – 530 milioni di euro per la transizione dei trasporti all’idrogeno, Bellanova: “L’idrogeno una soluzione concreta”

Ammontano a 530 i milioni di euro che il Governo stanzierà per accelerare la transizione dai combustibili fossili alle rinnovabili per il settore del trasporto stradale (230 milioni) e ferroviario (300 milioni). Ad annunciarlo è stato il Viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Sostenibili, Teresa Bellanova, la quale ha dichiarato: “L’idrogeno può rappresentare una valida e concreta soluzione per l’ecologizzazione e l’ammodernamento della mobilità nel suo complesso. Fermo restando il vincolo del 40% al Sud, saranno ripartiti in funzione della percentuale di traffico“.

Secondo il ministro, nei prossimi anni verranno sviluppate circa 40 stazioni di rifornimento lungo le principali reti stradali italiane, realizzando così dei veri e propri “corridoi green“. Per quanto riguarda il trasporto su rotaia, il Governo mira alla conversione delle linee non elettrificate in linee a idrogeno, soprattutto nelle Regioni con un elevato tasso di treni a diesel e di traffico passeggeri. Parallelamente, verranno installate circa dieci stazioni di rifornimento su sei linee ferroviarie, in Lombardia, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, Abruzzo, Umbria e Lazio.

Recentemente, Roberto Cingolani ha firmato il decreto con cui il MiTE destinerà 450 milioni di euro per lo sviluppo dell’idrogeno verde in Italia.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article