lunedì, 15 Agosto 2022

HyStation: L’australiana Woodside entra in un secondo consorzio sudcoreano per gli autobus a idrogeno

La major del petrolio ovvero energia australiana Woodside Petroleum si è unita a un consorzio di aziende sudcoreane per fondare HyStation, una società che mira a convertire gli autobus dal diesel all’ idrogeno e a costruire e gestire stazioni di rifornimento di idrogeno per il servizio di autobus pubblici nella Corea del Sud.

Le aziende coreane sono il fornitore di gas statale sudcoreano KogasHydrogenic Energy Fund, di proprietà della casa automobilistica Hyundai Motor; conglomerato sudcoreano Samsung C&T; la Banca industriale della Corea; e il produttore di attrezzature industriali Hyundai Rotem, anch’esso parte del gruppo Hyundai. La Korea Development Bank ha accettato di fornire un sostegno finanziario alla società di nuova costituzione, ha affermato Woodside.

HyStation prevede che la sua prima stazione di rifornimento per autobus a idrogeno sarà operativa entro la fine del 2022, ha aggiunto Woodside.

L’ultima joint venture sull’idrogeno si basa sul precedente investimento di Woodside in HyNet, un consorzio che sta costruendo stazioni di rifornimento di idrogeno per veicoli passeggeri in Corea del Sud. Il consorzio, che include Woodside, mira a realizzare 100 di queste stazioni di rifornimento in Corea del Sud entro il 2022.

Latest article