giovedì, 1 Dicembre 2022

Expo 2020 Dubai – Idrogeno verde e rinnovabili nel futuro della Regione Abruzzo

Si è conclusa con successo la missione della Regione Abruzzo all’Expo 2020 di Dubai, dove l’Azienda regionale delle attività produttive (Arap) e Dii Desert energy hanno firmato un accordo per la cooperazione in materia di idrogeno che “potrà portare delle opportunità di investimento nella regione”.

Dii Desert Energy è un network di 50 aziende e organizzazioni provenienti da 25 paesi nel mondo, con l’obiettivo di trasformare l’industria energetica mondiale verso le zero emissioni di CO2 e gas inquinanati, promuovendo l’uso dell’idrogeno verde (prodotto soprattutto da fotovoltaico ed eolico).

Grazie ad Arap ora la Regione Abruzzo diventerà un player importante per lo sviluppo di futuri progetti per l’idrogeno e altre energie rinnovabili.

Antonio Morgante, direttore generale dell’Arap, ha commentato: “E’ un bilancio estremamente positivo che potrà portare delle opportunità di investimento nella regione. La Regione Abruzzo tramite Arap diviene un partner strategico all’interno del contenitore Dii; la cosa apprezzabile è che oltre a essere un discorso di ricerca e di conoscenza tecnologica, è anche un discorso operativo, considerato che ci sono decine di grandi imprese e player all’interno di questo network con i quali possiamo immaginare delle collaborazioni operative future. Noi stiamo già operando con alcune linee di finanziamento del Pnrr e avremo bisogno di alta specializzazione sotto questi temi“.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article