domenica, 7 Agosto 2022

Eni: Nuovo accordo per accelerare la parte CCS di HyNet nel Regno Unito

Eni e Progressive Energy hanno firmato un accordo quadro per accelerare ulteriormente il progetto CCSnell’ambito del progetto HyNet North West hydrogen and low carbon cluster. 

Progressive Energy, Cadent, CF Fertilizers, Eni UK, Essar, Hanson, INOVYN e l’Università di Chester sono partner del progetto HyNet North West hydrogen and CCS. 

Eni svilupperà e gestirà il trasporto e lo stoccaggio di CO2 sia onshore che offshore negli asset di Liverpool Bay. Progressive Energy guiderà e coordinerà gli aspetti relativi alla cattura di anidride carbonica e alla produzione di idrogeno del progetto per conto di Hynet North West, collegando così le fonti di emissioni di CO2 alle infrastrutture di trasporto e stoccaggio di Eni. 

Gli MoU per la cattura e lo stoccaggio delle future emissioni di CO2 in tutta la regione sono stati firmati tra Eni e diverse aziende industriali che desiderano ridurre le proprie emissioni di CO2 attraverso HyNet North West. 

Il progetto HyNet North West del Regno Unito si basa sulla produzione di idrogeno dal gas naturale. Comprende lo sviluppo di un nuovo gasdotto per l’idrogeno e la creazione dell’infrastruttura CCS del Regno Unito per la CO2 industriale.

Latest article