martedì, 9 Agosto 2022

bp, Daimler accelerano la realizzazione dell’infrastruttura dell’idrogeno per il trasporto merci

bp e Daimler Truck AG hanno rivelato i piani per lavorare insieme per aiutare ad accelerare l’introduzione di una rete di idrogeno, supportando il lancio di una tecnologia chiave per la decarbonizzazione del trasporto merci. Intendono pilotare sia lo sviluppo dell’infrastruttura dell’idrogeno che l’introduzione di autocarri alimentati a celle a combustibile nel Regno Unito e in Europa.

Nell’ambito del loro MOU, bp valuterà la fattibilità di progettare, costruire, gestire e fornire una rete di un massimo di 25 stazioni di rifornimento di idrogeno in tutto il Regno Unito entro il 2030. Queste stazioni sarebbero fornite da bp con idrogeno “verde”, generato dall’ acqua utilizzando fonti rinnovabili di corrente elettrica. A complemento, Daimler Truck prevede di consegnare camion a celle a combustibile alimentati a idrogeno ai suoi clienti del Regno Unito a partire dal 2025.

Perseguiamo costantemente la nostra visione di un trasporto a emissioni zero di CO2. Soprattutto per il trasporto su strada a lungo raggio a emissioni zero di CO2, la trazione a celle a combustibile a idrogeno diventerà indispensabile in futuro“, ha affermato Karin Rådström, CEO di Mercedes-Benz Trucks e Membro del consiglio di amministrazione di Daimler Truck

Insieme a bp vogliamo sviluppare e realizzare insieme l’infrastruttura dell’idrogeno necessaria mettendo i nostri camion a celle a combustibile alimentati a idrogeno nelle mani dei nostri clienti e supportando così la decarbonizzazione della rete merci del Regno Unito e poi in Europa. Allo stesso tempo, il sostegno politico gioca un ruolo importante nel promuovere la creazione di un’infrastruttura per l’idrogeno verde e nel rendere possibile un uso economicamente sostenibile dei camion a celle a combustibile per i nostri clienti“.

Latest article