giovedì, 18 Agosto 2022

Bonatti in Germania per l’idrogeno verde

Lo scorso anno, la società energetica tedesca EnBW (Energie Baden-Württemberg) aveva avviato tre grandi progetti per la conversione delle proprie centrali a carbone di Altbach, Stoccarda e Heilbronn, inizialmente a gas naturale e, dal 2030, in impianti a idrogeno verde.

Ad aggiudicarsi questa commessa è stato il consorzio formato da Bonatti, General Electric e SENER. L’accordo prevede principalmente la realizzazione di una centrale elettrica e termica, con turbine già predisposte all’idrogeno; il consorzio si occuperà anche dei lavori di manutenzione ed assistenza.

L’obiettivo è quello di raggiungere un totale di circa 1.300 megawatt di capacità produttiva, nelle proprie centrali.

SENER e Bonatti hanno dichiarato: “Siamo felici di unirci a EnBW e contribuire con la nostra esperienza e know-how alla progettazione e costruzione di queste due moderne centrali elettriche su larga scala che alla fine diventeranno unità a idrogeno verde“.

Michael Class, Head of Generation Portfolio Development, ha commentato: “Gli eventi attuali in Ucraina mostrano chiaramente le sfide associate alla transizione energetica europea. Nella progettazione delle centrali elettriche, già oggi prevediamo la conversione all’idrogeno. Questa conversione al 100% di idrogeno è già predefinita attraverso la tecnologia dell’impianto“.

Latest article