sabato, 19 Giugno 2021

Baker Hughes e Lukoil firmano un Memorandum di collaborazione

Baker Hughes – guidata da Lorenzo Simonelli e che in Italia controlla la società storica Nuovo Pignone – e Lukoil hanno firmato un memorandum per la cooperazione al Forum economico internazionale di San Pietroburgo.

Il memorandum prevede la fusione degli sforzi, delle tecnologie e dell’esperienza delle parti nella produzione e fornitura di attrezzature, l’erogazione di formazione per esperti, l’attuazione di programmi pilota. 

Lukoil assicura anche l’implementazione di software e la fornitura di servizi nei paesi in cui sono presenti sia la compagnia petrolifera che Baker Hughes. 

Le parti hanno inoltre concordato lo sviluppo di un approccio integrato alle iniziative di Lukoil per l’implementazione di tecnologie avanzate a basse emissioni di carbonio per il rilevamento e la riduzione delle emissioni, nonché il miglioramento dell’efficienza energetica lungo tutta la catena di produzione.

Siamo lieti di aver firmato questa storica collaborazione con LUKOIL che farà progredire i nostri sforzi per guidare la transizione energetica nella regione“, ha affermato Lorenzo Simonelli, presidente e CEO di Baker Hughes. ‘Non vediamo l’ora di costruire sulla nostra relazione a lungo termine con un partner lungimirante, collaborando in aree strategiche per aiutare LUKOIL a raggiungere ulteriori successi. Non vedo l’ora di condividere le nostre competenze e tecnologie insieme attraverso un approccio integrato essenziale per accelerare il nostro viaggio verso le emissioni ‘net zero’ “.

Latest article