giovedì, 1 Dicembre 2022

USA – Stanziati 7 miliardi di dollari per lo sviluppo di Hub a idrogeno

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti ha svelato, in occasione del Clean Energy Ministerial and Global Clean Energy Action Forum di Pittsburgh, il proprio piano “generazionale” per la decarbonizzazione dei settori industriali quali, energia, trasporti, acciaio e cemento.

Nello specifico, il governo ha presentato domande per 7 miliardi di dollari volte alla realizzazione di 10 Hub regionali per l’idrogeno, uno dei più grandi investimenti nella storia del dipartimento energetico americano, come ha sottolineato il vice segretario, David Turk: “L’idrogeno è una fonte versatile di energia che può essere utilizzata per ripulire le industrie difficili da decarbonizzare e raggiungere gli obiettivi climatici di zero emissioni nette di gas serra nel settore energetico entro il 2035 e in tutta l’economia degli Stati Uniti entro il 2050. Questo è uno dei più grandi investimenti nella storia del DOE che va a quella che crediamo sarà un’opportunità generazionale”.

Gli Hub previsti dal dipartimento comprenderanno molteplici “tipologie” di idrogeno: almeno quattro saranno adibiti all’idrogeno verde (da fonti rinnovabili), uno all’idrogeno blu (proveniente da gas naturale e che utilizza la cattura/stoccaggio del carbonio), uno all’idrogeno viola (estratto dall’acqua mediante la corrente prodotta da una centrale nucleare).

Le realtà interessate (aziende private, governative, produttori, consumatori, società di trasporto, società operanti nel Mid-Stream) dovranno presentare i documenti concettuali entro il 7 Novembre 2022 e le domande complete entro il 7 Aprile 2023.

Hydrogen-news Vi invita alla seconda edizione di HYDROGEN EXPO, la prima fiera Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’idrogeno. A Piacenza dal 17 al 19 Maggio 2023.

Latest article