martedì, 9 Agosto 2022

Renovit (Snam) installerà 22.000 pannelli fotovoltaici in 5 cantieri navali di Fincantieri

Fincantieri accelera nella corsa alla sostenibilità ambientale siglando un accordo con Renovit (Snam) volto alla realizzazione di impianti fotovoltaici nei propri cantieri navali di Marghera (Veneto), Monfalcone (Friuli-Venezia Giulia), Riva Trigoso, Sestri Ponente (Liguria) e nello stabilimento di produzione di motori di Modugno – Bari (Puglia).

Nello specifico, Renovit installerà 22.000 pannelli fotovoltaici dalla potenza complessiva di 10 MW, i quali copriranno una superficie di oltre 50.000 metri quadrati (sei campi da calcio).

L’obbiettivo di Fincantieri è quello di abbattere le emissioni di gas inquinanti e di ottenere un risparmio nei costi energetici, stimato tra il 75% e 100%; la società – come dichiarato nel comunicato stampa – ridurrà il proprio fabbisogno energetico dalla rete per circa 11 GWh ogni anno.

Per questo progetto, Renovit agirà mediante la controllata TEP Energy e verrà coinvolta FINCANTIERI SI, società attiva nell’impiantistica e componentistica industriale elettrica, elettronica ed elettromeccanica.

Latest article