martedì, 9 Agosto 2022

Paolo Gallo (Italgas) – 7-8 miliardi nei prossimi sette anni per una rete in grado di distribuire idrogeno e altri “gas green”

Italgas guarda al futuro. In occasione dell’inaugurazione della nuova sede a Torino, città in cui la compagnia è nata più di 180 anni fa, l’Amministratore Delegato, Paolo Gallo, ha dichiarato che la prossima sfida della società sarà quella di sviluppare una nuova rete in grado di distribuire in futuro i cosiddetti “gas green”, come il gas naturale, il biometano e, ovviamente, l’idrogeno.

La nostra ideaspiega Paolo Galloè sviluppare una rete che sostituisca progressivamente tutti i combustibili più inquinanti, ma soprattutto una rete che oggi distribuisce gas naturale, ma che domani distribuirà biometano e dopo domani, l idrogeno”.

Nel corso dei prossimi sette anni, Italgas ha programmato investimenti da 7-8 miliardi di Euro per il rinnovamento e l’estensione della propria rete, mentre 500 milioni saranno destinati alla riqualifica della città di Torino.

Cinquecento milioni fanno parte degli investimenti che il Gruppo ha messo in campo di 7-8 miliardi nei prossimi sette anni, per rendere la rete di distribuzione completamente digitale, adatta ad accogliere in futuro gas diversi, il biometano, l’idrogeno verde i gas sintetici e per portare la rete anche in quelle aree del paese dove oggi la distribuzione del metano non esiste o magari dove sono distribuiti altri prodotti più impattanti a livello ambientale, come il gpl, il carbone“.

Hydrogen-news vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article