giovedì, 1 Dicembre 2022

Nel 2023, Solaris consegnerà a Venezia quattro modelli di autobus Urbino 12 a idrogeno

A partire da metà 2023, la flotta autobus della città di Venezia si arricchirà con quattro nuovi modelli di Solaris Urbino 12 alimentati a idrogeno, operazione che rafforza la collaborazione nata nel 2020 tra il capoluogo veneto e il produttore polacco, relativa alla consegna di 30 veicoli elettrici con infrastruttura di ricarica inclusa. Il contratto, dal valore di oltre 2,5 milioni di euro, è stato siglato con AVM Venezia e ACTV SPA Venezia, i gestori del trasporto pubblico della città e dei comuni di Venezia e Chioggia.

Già operativi nelle strade di Bolzano, i Solaris Urbino 12 montano al centro dello chassis una cella a combustibile da 70 kW in grado di generare idrogeno, emettendo unicamente vapore acqueo e calore. L’idrogeno prodotto, immagazzinato in forma gassosa all’interno di cinque serbatoi compositi da 312 l ciascuno (1.560 l totali circa) posti sul tetto del veicolo, alimenta il motore ZF AVE130 2x125kW. I serbatoi in questione sono stati ampiamente testati da Solaris, in modo da garantire la massima sicurezza per passeggeri e conducente. Lungo 12 metri, l’autobus ha una autonomia di 350 Km (anche in condizioni atmosferiche avverse) con un tempo di ricarica completa di soli pochi minuti.

Questo non è il solo progetto della città volto a rendere il proprio trasporto pubblico a zero emissioni; recentemente, infatti, nella Laguna sono stati avviati i lavori per la prima imbarcazione turistica alimentata a idrogeno.

Hydrogen-news Vi invita alla seconda edizione di HYDROGEN EXPO, la prima fiera Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’idrogeno. A Piacenza dal 17 al 19 Maggio 2023.

Latest article