lunedì, 15 Agosto 2022

La Fondazione Enel e IRENA formano una nuova partnership per l’idrogeno

E’ stato firmato un Memorandum d’ Intesa per la collaborazione nella produzione ed applicazione dell’idrogeno verde

19 marzo, 2021

La Redazione

Le due parti condivideranno dati e approfondimenti sullo sviluppo dell’economia dell’idrogeno verde, che è sempre più citata come una componente centrale delle economie a emissioni zero entro il 2050.

IRENA stima che almeno 1700 GW di capacità di elettrolizzatori alimentati da fonti rinnovabili saranno necessari entro la metà del secolo, per produrre la quantità di idrogeno verde necessaria per un futuro zero netto.

Firmata dal direttore generale di IRENA, Francesco La Camera, e dall’amministratore delegato del Gruppo Enel, Francesco Starace, la partnership vedrà anche la partecipazione di corporation sulle iniziative di coinvolgimento dei giovani e sulle tendenze del mercato regionale.

I partenariati pubblico-privato sono un fulcro importante del lavoro di IRENA in quanto mira a mobilitare le competenze, le innovazioni e il capitale del settore privato per far avanzare la transizione energetica globale.

La Camera ha affermato che i giovani e lo sviluppo dell’idrogeno sono due questioni chiave per la trasformazione energetica e che l’Agenzia accoglie con favore le partnership con le società del settore privato che condividono la visione dell’Agenzia per un futuro a basse emissioni di carbonio.

Sono stati inoltre formalizzati memorandum d’intesa con l’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e US Aid’s Power Africa.

Latest article