martedì, 9 Agosto 2022

Idrogeno verde – Ip sceglie Torino per la ricerca e lo sviluppo di nuovi caburanti sostenibili

La città di Torino è stata selezionata da Ip (Gruppo Api) come sede per promuovere la ricerca sulle nuove energie per la mobilità sostenibile.

In data odierna, Ip ha stretto una collaborazione con il Politecnico di Torino, l’Istituto Italiano di Tecnologia e Envipark, per produrre carburanti sostenibili per il settore navale e aereo, idrogeno verde per l’industria e il trasporto pesante e polimeri innovativi per bitumi modificati.

Alla firma, avvenuta presso l’Environment Park di Torino, erano presenti l’Assessore alla Transizione ecologica del Comune di Torino, Chiara Foglietta, l’amministratore delegato di Ip Daniele Bandiera, il rettore del Politecnico Guido Saracco, il direttore generale di Iit Gianmarco Montanari e il ceo di Environment Park Matteo Beccuti.

Daniele Bandiera, Ad di Ip, ha dichiarato: “Torino ha le competenze tecnologiche e la storia per essere un’officina di nuova mobilità. Noi siamo già pronti per l’installazione di migliaia di colonnine ultra-fast di ricarica elettrica, ma riteniamo che la transizione non debba avvenire in base a divieti, bensì a partire dagli stock oggi presenti. Dovremo accompagnare per lungo tempo le tecnologie e gli stock che ci hanno portato a ciò che siamo oggi, nel contempo lavorando per la transizione. Il lavoro è lungo e faticoso, e per compierlo bisogna investire. Qui abbiamo trovato le competenze necessarie ed enti pubblici straordinari, oltre a una storia di osmosi riuscita tra pubblico e privato”.

Recentemente, il Presidente della Regione Piemonte ha ricevuto una lettera da parte dei sindacati per l’avvio dei treni a idrogeno sulla linea Torino-Cuneo-Ventimiglia-Nizza.

Hydrogen-news vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article