giovedì, 1 Dicembre 2022

Hydrotug, la nave rimorchio a idrogeno, arriva nel Porto di Ostenda, in Belgio

Varato lo scorso Maggio presso i cantieri navali Armón di Navia, in Spagna, Hydrotug, il primo rimorchiatore navale a idrogeno, è giunto nel Porto di Ostenda (Belgio) dove verranno effettuati gli ultimi interventi tecnici al sistema di alimentazione e i relativi test.

Progettato da CMB.TECH, Hydrotug è dotato di due motori BeHydro V12 a doppia alimentazione, carburante tradizionale e idrogeno, in grado di fornire 2 MW ciascuno a media velocità. Una caratteristica che rende Hydortug la prima nave-rimorchio al mondo a sfruttare questa tecnologia.

L’imbarcazione monta sul ponte 6 stillage dalla capacità di 450 Kg di idrogeno compresso, capaci di evitare un quantitativo di emissioni di CO2 pari a circa 350 auto.

Hydrotug rientra nel progetto più ampio volto a rendere la flotta dei porti di Anversa-Bruges a zero emissioni nette, entro il 2050. Completata la fase di sperimentazione, CMB.TECH prevede di rendere pienamente operativo Hydrotug nel primo trimestre del 2023.

I motori sono sviluppati da BeHydro, una joint venture tra CMB. TECH & ABC.

Hydrogen-news Vi invita alla seconda edizione di HYDROGEN EXPO, la prima fiera Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’idrogeno. A Piacenza dal 17 al 19 Maggio 2023.

Latest article