sabato, 31 Luglio 2021

EHB – European Hydrogen Backbone prepara la distribuzione dell’idrogeno in Europa

EHP – European Hydrogen Backbone riferisce in un recente studio che la domanda totale di idrogeno prevista in Europa potrebbe essere inizialmente soddisfatta dall’idrogeno verde prodotto nell’UE e nel Regno Unito, utilizzando elettricità rinnovabile.

Oltre all’idrogeno verde, in Europa possono essere prodotte grandi quantità di idrogeno blu in modo relativamente economico per ridurre rapidamente le emissioni e accelerare il ritmo della transizione energetica.

Lo studio mostra anche che le importazioni di idrogeno via gasdotto potrebbero fornire un interessante aggiunta alle produzioni nazionali.

L’infrastruttura del gas esistente, riadattata, potrebbe svolge un ruolo cruciale nel collegare i siti della domanda e dell’offerta di idrogeno.

Le condotte dell’idrogeno sono l’opzione più conveniente per il trasporto a lunga distanza e a grandi volumi, superando il trasporto via nave per tutte le distanze ragionevoli all’interno dell’Europa e delle regioni limitrofe.

Lo studio mostra anche che per il trasporto di grandi volumi di energia, quando il prodotto finale è l’idrogeno, le condotte sono più convenienti delle linee elettriche che trasportano la stessa quantità di energia.

Il nostro nuovo studio mostra che l’idrogeno sarà cruciale in molteplici settori della domanda energetica. E il Backbone consentirà di collegare l’offerta con la domanda in Europa, oltre a consentire importazioni a costi competitivi”, ha affermato Daniel Muthmann, coordinatore dell’iniziativa EHB.

Latest article