domenica, 7 Agosto 2022

Economia circolare – ENEA e Gruppo Fincantieri collaborano in progetti per le rinnovabili, focus anche sull’idrogeno

Il Gruppo Enea e Fincantieri hanno firmato un protocollo d’intesa per sviluppare progetti nel settore delle energie rinnovabili, al fine di promuovere e sostenere la transizione all’economia circolare.

I progetti in questione si focalizzeranno in tecnologie e sistemi innovativi di generazione di energia da fonti rinnovabili, produzione, stoccaggio e trasporto dell’idrogeno, celle a combustibile, nuove soluzioni sostenibili in ambito marittimo e terrestre, strategie di gestione e controllo per Smart Ports e Smart Cities; l’accordo prevede, inoltre, lo scambio di personale specializzato.

Il Presidente di Enea, Gilberto Dialuce, ha dichiarato: “Le tematiche quali la sostenibilità, l’alta formazione, la ricerca e il trasferimento dell’innovazione, sono sempre più strategiche per la crescita e la competitività”.

Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, ha commentato: “Negli ultimi anni abbiamo destinato una media di 160 milioni di euro a numerosi progetti connessi all’innovazione di processo e di prodotto, con attenzione particolare ai temi della decarbonizzazione e della digitalizzazione. Infatti, il 60% della nostra spesa di R&I alimenta lo sviluppo di tecnologie pulite che contribuiranno a creare prodotti e servizi sempre più ecosostenibili, orientati ad un uso efficiente delle risorse e alla tutela della biodiversità. Questo accordo si inserisce dunque in una strategia intrapresa da tempo” a supporto della futura competitività del Gruppo“.

Hydrogen-news vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article