lunedì, 15 Agosto 2022

Alleanza energetica Italia-Algeria: Eni e Sonatrach avviano un progetto pilota per l’idrogeno verde

Si rafforza la collaborazione energetica tra Italia e Algeria. A Palazzo Chigi, l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, ha firmato un memorandum of understanding con il presidente di Sonatrach, Toufik Hakkar, volto a promuovere lo sviluppo di giacimenti gas in Algeria e di progetti di decarbonizzazione attraverso l’idrogeno verde.

Nel dettaglio, l’accordo prevede l’avvio di studi di fattibilità tecnici ed economici per un progetto pilota in ambito idrogeno verde presso Bir Rebaa North, finalizzato a decarbonizzare l’impianto gas gestito dalla joint venture Sonatrach-Eni, nel deserto algerino.

Il memorandum, inoltre, riguarderà lo sviluppo accelerato di giacimenti già scoperti da Sonatrach in passato, dove la produzione annua arriverà fino a 3 miliardi di metri cubi; questi nuovi volumi di gas arriveranno in Italia attraverso il gasdotto Transmed e saranno un piccolo passo in avanti nel processo di affrancamento dal gas russo.

Hydrogen-news Vi invita a HYDROGEN EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’Idrogeno. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article