venerdì, 2 Dicembre 2022

Al via i test del primo Autobus a idrogeno di Solaris per le strade di Genova

Semaforo verde per i primi trasporti urbani alimentati ad idrogeno anche a Genova; da oggi infatti Amt, società per azioni concessionaria del trasporto pubblico del capoluogo Ligure, inizierà i test su strada del primo bus con celle a combustibile modello “New Urbino 12 Hydrogen” prodotto da Solaris.

Con una lunghezza si 12 metri e una larghezza di 2,5 metri, il bus vanta di un’ampia gamma di tecnologie all’avanguardia nel campo della mobilità ad idrogeno:

  • Celle a combustibile a zero emissioni inquinanti. Se la cella produce più energia di quella che serve alla trazione, questa verrà immagazzinata nelle batterie tampone, se invece essa produce meno energia di quella che serve alla trazione, assorbirà energia anche dalla batteria tampone.
  • Un sistema di ricarica batterie di tipo Plug-In che consentirà la ricarica anche mediante un caricatore esterno.
  • Autonomia di 350 Km.

In questa breve fase di sperimentazione, l’obiettivo di Amt sarà quello di verificare queste nuove “tecnologie green” e le performance dei veicoli in questione nel contesto della mobilità urbana genovese, in modo da pianificare eventuali sviluppi futuri su più ampia scala.

Marco Beltrami, presidente di Amt, ha commentato: “L’elettrico per Amt è già il presente ed è il futuro in ambito urbano. Vogliamo ora capire le potenzialità dell’idrogeno; ci poniamo il problema di un’alimentazione non inquinante per le medie e lunghe distanze e vogliamo capire se l’idrogeno possa essere la scelta giusta“.

Latest article