martedì, 9 Agosto 2022

Air Products pianifica un complesso per produrre idrogeno blu da 4,5 mlrd $ in Louisiana, USA

Il governatore della Louisiana John Bel Edwards e il presidente e CEO di Air Products Seifi Ghasemi hanno annunciato che la società svilupperà un complesso di energia pulita da 4,5 miliardi di dollari nello stato della Louisiana, negli Stati Uniti.

Questo sarà il più grande tentativo fino ad oggi di sequestration  permanente di anidride carbonica. Air Products costruirà il complesso per produrre più di 750 milioni di metri cubi/giorno di idrogeno blu, con l’anidride carbonica proveniente dal processo catturata e ‘sequestrata’ in modo permanente.

L’impianto sarà il primo progetto di questo tipo in Louisiana per Air Products, un produttore di gas industriali leader a livello mondiale, che fornisce idrogeno e altri gas industriali a raffinerie, impianti petrolchimici e altri clienti in Louisiana, sulla costa del Golfo e in tutto il mondo.

Il progetto creerà oltre 600 nuovi posti di lavoro diretti e indiretti. Air Products stima che il progetto creerà più di 2.000 posti di lavoro per la fase della costruzione durante i prossimi tre anni.

Questo è un importante investimento industriale che creerà posti di lavoro di produzione di qualità limitando gli impatti ambientali, un obiettivo previsto dalla mia Task Force per le iniziative sul clima“, ha affermato il governatore Edwards. “La cattura e il ‘sequestro’ dell’ anidride carbonica sono importanti per gli sforzi della Louisiana volti a ridurre le emissioni mantenendo i posti di lavoro e facendo crescere la nostra base manifatturiera. Questo progetto è una chiara dimostrazione della nostra capacità di far crescere l’economia della Louisiana riducendo al contempo l’impronta di carbonio dell’industria“.

L’ idrogeno “blu” viene realizzato utilizzando idrocarburi come materia prima, con l’ anidride carbonica prodotta nel processo catturata e ‘sequestrata’ in modo permanente. Infatti, l’anidride carbonica è riconosciuta come una delle principali fonti di emissioni causate dall’uomo che contribuiscono al cambiamento climatico. La cattura e il ‘sequestro’ dell’ anidride carbonica, o CCS, mantiene il gas serra fuori dall’atmosfera catturandolo nel sito di produzione e immagazzinandolo in serbatoi naturali sotterranei di vario tipo.

Circa il 95 percento dell’anidride carbonica generata presso l’impianto di Air Products sarà catturato, compresso e trasportato tramite gasdotti a più siti di ‘sequestro’ situati lungo un corridoio di gasdotti che si estende fino a 35 miglia a est del complesso. Più di cinque milioni di tonnellate all’anno di anidride carbonica saranno sequestrate in modo permanente in uno spazio geologico poroso a circa un miglio sotto terra protetto dallo Stato della Louisiana.

Questo megaprogetto storico non solo creerà posti di lavoro, ma renderà la Louisiana leader nella transizione verso l’energia pulita negli Stati Uniti“, ha affermato Ghasemi. “Air Products è completamente dedicata a progetti che sfruttano le nostre capacità di costruzione, sviluppo tecnologico, finanza e sostenibilità, e questo progetto riunisce tutti questi punti di forza fondamentali. Non vediamo l’ora di consolidare la nostra lunga partnership con la Louisiana e di costruire una struttura che fungerà da esempio principale di produzione di energia pulita in tutto il mondo“.

Il progetto dovrebbe essere operativo nel 2026.

Latest article